Quando una ragazzata diventa pura idiozia!

Mi dispiace sempre utilizzare il termine idiozia ma quando ‘ce vò, ce vò‘, come direbbe un mio caro amico!

È il caso di questo ragazzino ripreso il 19 novembre scorso in video dai suoi coetanei a bordo di una nave da crociera, la Carnival Liberty: tutto è tranne una cosa intelligente da fare!

Come potete notare dal video ripreso dal sito statunitense click2houston, il ragazzo prima ha scavalcato la balaustra e poi è rimasto a penzoloni nel nulla, il tutto mentre la nave è in evidente movimento.

Inutile pensare a cosa sarebbe successo se…le conseguenze di questi gesti sconsiderati sono all’ordine del giorno, dietro morti definite spesso inspiegabili, ma che spesso nascondono ragioni tra le più ‘idiote‘ appunto!

Inutili anche le polemiche ‘ma i genitori?‘, spesso bellamente ignari dei gesti sconsiderati dei loro adorati pargoletti! Anche se diversi passeggeri hanno testimoniato allo stesso sito che il ragazzino è stato per tutto il tempo della crociera senza alcun controllo genitoriale, combinando anche un altro ‘incidente‘ a bordo della nave, il che è tutto dire insomma!

Di certo, una volta (e oserei aggiungere se) individuati, possono aspettarsi lo sbarco immediato e, si spera, una punizione esemplare!

Incendio nella sala macchine di Carnival Liberty

Da parte sua Carnival ha rilasciato una dichiarazione sul video:

“Siamo venuti recentemente a conoscenza del video e stiamo indagando nel merito. Condanniamo con forza tale comportamento che mette a repentaglio la sicurezza degli stessi ospiti e non solo”.

Fonte: Click2Houston / KPRC2

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

30/11/2016 ore 14.00 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Daniela Pisano
Daniela Pisano

Blogger e cruise addict, viaggiare è sempre stato il mio chiodo fisso, insieme alla passione innata per l’archeologia e l’Egitto, per il mare e per i paesi orientali. Amo fotografare i particolari più strani, le cosiddette prospettive insolite

More Posts - Website - Twitter - Facebook - LinkedIn - Pinterest - Google Plus

Pubblicità

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.