arrow-down arrow-down-double arrow-left-double arrow-right-double arrow-up arrow-up-double heart home menu movie profile quotes-close quotes-open reblog share behance deviantart dribbble facebook flickr flipboard github social-google-plus social-instagram linkedin pinterest soundcloud spotify twitter vimeo youtube tumblr heart-full website thumbtack lastfm search cancel 500px foursquare twitch social-patreon social-vk contact

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.

What's a cookie? Got it!
Crazy Cruises
Loading

Crazy Cruises

Mostrando 21 post taggati Ponant
Le Commandant Charcot, nuova unità a GNL di Ponant

Le Commandant Charcot, nuova unità a GNL di Ponant

Ponant chiamerà il suo rompighiaccio di lusso Le Commandant Charcot, in onore dell’esploratore francese Jean-Baptiste Charcot, conosciuto come “il signore dei poli“.

Le Commandant Charcot entrerà in servizio nel 2021 e sono state aperte le prenotazioni anticipate, mentre le prenotazioni a tariffa piena si apriranno il 4 aprile 2019. 

Questa nuova nave sarà dotata di un laboratorio…

View On WordPress

View post
Al battesimo di Le Lapérouse svelato il nome del nuovo rompighiaccio Ponant

Al battesimo di Le Lapérouse svelato il nome del nuovo rompighiaccio Ponant

Le Lapérouse verso il debutto in Islanda
battesimo di Le LapérouseLe Lapérouse

Si è tenuto ieri a Reykjavik, in Islanda, il battesimo di Le Lapérouse: la nave da 184 passeggeri è la prima di sei navi da spedizione di classe Explorer che permetterà a Ponant entro il 2021 di espandere la sua flotta da cinque a 12 unità.

Tutte navi avranno uno scafo rinforzato per l’esplorazione polare, una sala da pranzo affiliata allo chef francese Alain Ducassee una serie di…

View On WordPress

View post
Le Lapérouse verso il debutto in Islanda
Le Lapérouse verso il debutto in Islanda

Le Lapérouse è la prima di sei nuove unità di Ponant: terminate le prime prove in mare lo scorso mese, è ora in procinto di intraprendere la sua crociera inaugurale da Reykjavik, il 19 giugno.

“Prestazioni nautiche notevoli, eccellenza tecnica, un elevato standard di comfort, tutto è perfetto per essere un vero trionfo” ha dichiarato l’amministratore delegato di Ponant Jean Emmanuel Sauvée dopo le prove in mare.

Il battesimo si terrà a  Reykjavik il 10 luglio; subito dopo una serie di crociere in Islanda, Le Lapérouse si dirigerà quindi verso il Mediterraneo, quindi verso l’Oceano Indiano, l’Asia e l’Oceania.

Nel frattempo continua la costruzione delle altre cinque nuove unità di serie Explorers di Ponant: la cerimonia del taglio della prima lamiera d’acciaio per Le Bellot e Le Surville, quinta e sesta unità della serie, si è svolta ad aprile in Romania. La loro consegna all’armatore invece è prevista per il 2020.

https://crazycruises.it/2018/03/07/ponant-annuncia-le-bellot-e-le-surville/

Anche Le Champlain è ad un ottimo punto: ha raggiunto i cantieri in Norvegia il 27 aprile per completare le fasi finali della sua costruzione. La sua crociera inaugurale avrà luogo il 25 ottobre a Honfleur, in Francia.

La costruzione di Le Bougainville e Le Dumont d’Urville progredisce nel cantiere navale Vard a Tulcea, in Romania, e verranno consegnate all’armatore nel 2019.

Sempre Vard, la controllata di Fincantieri, consegnerà a Ponant la nave di spedizione rompighiaccio nel 2021: si tratta del primo rompighiaccio da crociera ibrido elettrico alimentato a GNL e propulsione a doppio combustibile.

https://crazycruises.it/2017/12/27/crociere-in-antartide-arriva-ponant-icebreaker/

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

05/06/2018 ore 16.30 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Licenza Creative Commons

Le Lapérouse verso il debutto in Islanda Le Lapérouse è la prima di sei nuove unità di Ponant: terminate le prime prove in mare lo scorso mese…
View post
Le Lapérouse completa la prima serie di prove in mare

Le Lapérouse completa la prima serie di prove in mare

Le Lapérouse completa la prima serie di prove in mare
Le Lapérouse completa la prima serie di prove in mareLe Lapérouse completa la prima serie di prove in mare

Le Lapérouse ha superato la prima serie di prove in mare al largo della Norvegia: la prima unità di sei navi di classe Explorer, capace di trasportare 180 passeggeri, sarà consegnata dai cantieri VARD a Ponant il prossimo mese.

“Queste prove in mare sono state un vero successo per l’azienda. Prestazioni nautiche notevoli, eccellenza tecnica e…

View On WordPress

View post

Le Lapérouse, la prima delle quattro nuove navi di classe Explorer Ponant, è arrivata ai cantieri VARD in Norvegia.

Le Lapérouse arrivata in Norvegia per l'allestimento finale
Le Lapérouse arrivata in Norvegia per l’allestimento finale

La nave è stata rimorchiata dai cantieri romeni di Tulcea dove sono stati costruiti lo scafo e le sovrastrutture ed ora i cantieri norvegesi si occuperanno dell’allestimento finale.

Lo scafo della nave ha attraversato il Mediterraneo, passando per Gibilterra, il Golfo di Biscaglia e attraversando il Canale della Manica trainato dal rimorchiatore rumeno BB Troll.

Le Lapérouse arrivata in Norvegia per l'allestimento finale

Le Lapérouse dovrebbe essere consegnata all’armatore nel mese di giugno, seguita poi da Le Champlain – consegna nell’autunno 2018 – e da Le Bougainville e Le Dumont-d’Urville, che saranno operative nel 2019.

I suoi punti di forza, dimensioni medie, design, tecnologia e rispetto per l’ambiente, le permetteranno di raggiungere i luoghi più inaccessibili, dove alle navi di più grandi dimensioni non è consentito accedere, garantendo ai suoi ospiti futuri la possibilità di scegliere tra una gamma ancora più selezionata di destinazioni, in particolare i nuovissimi itinerari nelle regioni tropicali e sub-tropicali.

Tutte e quattro le sorelle vanteranno il Blue Eye, un concetto esclusivo di sala subacquea multi-sensoriale, progettato in collaborazione con l’architetto Jacques Rougerie. In questo modo i passeggeri potranno vedere, ascoltare e in un certo senso quasi ‘toccare’ il mondo sottomarino.

Le Lapérouse e le sue gemelle avranno una capacità di 180 passeggeri ed andranno ad aumentare la flotta della Compagnia di lusso francese, che arriverà a contare nove navi entro la fine del 2019.

I numeri di Le Lapérouse

Cantiere navale:VARD
Messa in servizio:2018
Lunghezza / Larghezza:131 mt / 18 mt
Velocità:Max. 15 nodi
Bandiera:Francese
Ice Class:1 C
Flottiglia Zodiac:10
Numero di ponti passeggeri:6
Equipaggio:Ca. 110
Passeggeri:184 (su base doppia)
Cabine:92
Ristoranti:2
Caratteristiche particolari:Lounge Sottomarina denominata Blue EyeInfinity-Pool

Marina con 3 usi: solarium, mini dock, piattaforma per sport acquatici

https://crazycruises.it/2017/12/28/le-laperouse-lascia-i-cantieri-vard-di-tulcea/

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

25/01/2018 ore 14.20 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Licenza Creative Commons

Le Lapérouse arrivata in Norvegia per l’allestimento finale Le Lapérouse, la prima delle quattro nuove navi di classe Explorer Ponant, è arrivata ai cantieri…
View post
Le Lapérouse lascia i cantieri VARD di Tulcea

La nuova unità Ponant, Le Lapérouse, ha lasciato il 21 dicembre i cantieri navali Vard a Tulcea, in Romania ed è diretta a Soviknes, in Norvegia per l’allestimento finale.

Le Lapérouse lascia i cantieri VARD di Tulcea

La costruzione N.848 verrà consegnata ufficialmente a giugno. Sarà la prima di 4 nuove unità identiche da 180 passeggeri della Compagnia di spedizione del settore luxury: la prima gemella – Le Champlain – è attesa nel 2018 mentre le altre due – Le Bougainville e Le Kerguelen – nel 2019.

Le Lapérouse lascia i cantieri VARD di Tulcea

Questi mega yacht potranno proporre crociere di spedizione anche nei ghiacci polari e strizzano l’occhio al rispetto dell’ambiente. Saranno infatti dotati di:

  • sistema di posizionamento dinamico che permette di preservare il fondo del mare
  • sistema di propulsione elettronica che ne favorirà la silenziosità
  • sonar che fornisce una visione 3D del fondale a diverse profondità
  • motori diesel che permettera loro di essere meno inquinanti
  • sistema per il trattamento delle acque reflue a bordo
  • lampadine a basso consumo energetico per l’illuminazione.

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

28/12/2017 ore 17.50 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Licenza Creative Commons

Le Lapérouse lascia i cantieri VARD di Tulcea: direzione Norvegia, per l’allestimento finale La nuova unità Ponant, Le Lapérouse, ha lasciato il 21 dicembre i cantieri navali…
View post
Loading post...
No more posts to load