Crazy Cruises — Sarà la nave più grande del mondo ed è per questo...

1,5 milioni di voti
277.000 voti

Vedi, per questo l'app è perfetta.

Sembra perfetto Bahhhh, non voglio

Sarà la nave più grande del mondo ed è per questo che, nonostante manchino diversi mesi al suo debutto, l’attenzione ad ogni aggiornamento che riguardi Symphony of the Seas è sempre massima!

Symphony of the Seas, un gigante in costruzione
Symphony of the Seas, un gigante in costruzione – ©crazycruises.it

In costruzione presso i cantieri di St. Nazaire, in Francia, la nuova creatura di Royal Caribbean sarà la terza unità di classe Oasis, avrà:

  • una stazza lorda di 226,963 tonnellate
  • 16 ponti dedicati agli ospiti
  • potrà trasportare fino a 6.780 passeggeri
  • 2.100 i membri del crew
  • 24 ascensori
  • 7 quartieri, come nella migliore tradizione della classe Oasis (Central Park, Boardwalk, Royal Promenade, Pool and Sports Zone, Vitality at Sea SPA and Fitness Center, Entertainment Place, Youth Zone)
  • 2.759 cabine
  • 18 diverse attività di ristorazione, tra complementari (Main Dining Room, El Loco Fresh, Sorrento’s, Boardwalk Dog House, Windjammer Marketplace, Park Cafè, Cafè Promenade) e di specialità (Hooked, Sugar Beach, Playmakers Sports Bar, Wonderland, 150 Central Park, IZUMI Japanese Cuisine, Johnny Rockets, Jamie’s Italian Coastal Kitchen Chops Grille, Vitality Cafè).

Dopo una stagione inaugurale nel Mediterraneo, a partire dal 24 novembre 2018  la nave raggiungerà il suo homeport: dal nuovo Terminal A a Port Miami partirà verso i Caraibi orientali ed occidentali.

Saranno tante le caratteristiche in comune con la ‘sorella’ Harmony, come ad esempio l’Ultimate Abyss, ma tra le novità ci saranno:

  • un Boardwalk rinnovato
  • 28 cabine in più
  • un percorso laser tag
  • un nuovo negozio dove poter gustare golose caramelle e ottimo gelato
  • un Playmakers Sports Bar & Arcade, il bar dello sport e zona videogioco arcade che serve birra artigianale, ali di pollo e hamburger, in pieno American Style.

Symphony of the Seas, un gigante in costruzione

A proposito di Ultimate Abyss: si tratta di due scivoli vorticosi ad alto tasso adrenalinico, che permettono di scivolare dall’alto verso il basso per 9 ponti, vera e propria novità sul mare che ha fatto il suo debutto a bordo di Harmony of the Seas. Si trova a ben 45,72 metri sul mare ed è formato da ben 31 sezioni che si sviluppano per 28 metri totali: una serpentina inclinata di 27° che mediamente si percorre in 13,14 secondi.

Tra le caratteristiche che avrà in comune con la Harmony, anche la zona con i scivoli d’acqua (The Perfect Storm) e il Bar Bionic, dove le bevande sono serviti da barman robot – un nuovo concept che ha debuttato nel 2014 a bordo di Quantum of the Seas.

Con l’arrivo di Symphony of the Seas, la flotta Royal Caribbean conterà 26 navi.

https://crazycruises.it/2017/10/12/tutte-le-novita-su-symphony-of-the-seas-compreso-il-nuovo-sistema-di-check-in-con-riconoscimento-facciale/

Hai trovato interessante questo articolo? Lascia il tuo mi piace o un tuo commento o una tua condivisione per aiutarmi a crescere: a te non costa nulla, a me aiuta tantissimo 🙂

27/11/2017 ore 12.45 – “Post protetto da Licenza Creative Commons International CC BY-ND 4.0″

Licenza Creative Commons

Symphony of the Seas, un gigante in costruzione Sarà la nave più grande del mondo ed è per questo che, nonostante manchino diversi mesi al suo debutto, l'attenzione ad ogni aggiornamento che riguardi…